giovedì 26 agosto 2010

Ma che gente simpatica i Massageti


Erotodo nel suo Storie, descrive il popolo iranico dei Massageti. La loro regina più famosa fu Tomiride, fondatrice della città di Tomis, l'attuale Costanza in Romania. Secondo alcune fonti, il condottiero persiano, Ciro il Grande, trovò addirittura la morte in una battaglia contro i Massageti.

Erotodo - Storie Libro II - 216

Ed ecco le loro usanze: ciascuno sposa una donna ma le donne poi sono in comune per tutti. I Greci sostengono che sono gli Sciti a comportarsi così, ma non è vero: non sono gli Sciti bensì i Massageti; ogni Massageta che desideri una donna appende una faretra al suo carro e fa tranquillamente l'amore con lei. Essi non hanno prefissato un limite alla loro vita, però quando uno è divenuto assai vecchio, tutti i suoi parenti si riuniscono, lo uccidono insieme con altri animali domestici, ne fanno cuocere le carni e se lo mangiano. E questa è considerata da loro la fine più bella; non si cibano invece di chi muore per malattia, anzi lo seppelliscono, considerando una disgrazia che non sia giunto all'età di essere sacrificato.

giovedì 12 agosto 2010

Dio addormentato


Mi sembra che Dio si sia addormentato da qualche parte.
Sto scherzando, come potete immaginare, dal momento
che noi non ammettiamo alcun dio creatore. Ma se è
vero, che Dio si fosse addormentato, sarebbe nostro
compito svegliarlo. Non si può gettare su Dio la colpa
di tutti i nostri guai, come neppure sul destino o sul Karma,
che è la nostra legge di concatenazione di cause, azioni ed effetti.
Tutto ciò deriva da un atteggiamento codardo.

Dalai Lama

Le Divine - Hazel Maria Bala

The sad affair - immagine di Hazel Maria Bala